Biblioteca Vivente Brescia

La vita assomiglia a un romanzo più spesso di quanto un romanzo assomigli alla vita.

 (George Sand)

Storie di Vita

Mahjouba e Munia, "Stesse domande, risposte diverse" 


I contenuti di Youtube non possono essere mostrati in virtù delle tue attuali impostazioni sui cookie. Seleziona "Mostra contenuti" per visualizzare i contenuti e acconsentire alle impostazioni sui cookie di https://policies.google.com/privacy?hl=it. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la [politica sulla privacy] di Youtube (https://policies.google.com/privacy?hl=it). Clicca qui per ritirare il tuo consenso alle [impostazioni sui cookie] in qualsiasi momento(/redirect-to-page/68dfd40e-dd32-407b-8625-d6321a291611).

Mostra contenuti

Mahjouba e Munia saranno disponibili per i lettori mercoledì 10 giugno dalle ore 18.00. E' possibile prenotarsi da oggi e fino ad esaurimento dei posti disponibili.


La BIBLIOTECA VIVENTE riprende on-line!

Dalla collaborazione con la Cooperativa Il Calabrone, Informagiovani e Piastra Pendolina, nasce la rubrica "Storie di Vita".
Ogni giovedì vi aspettiamo on-line con il video di anteprima del libro che sarà poi consultabile il mercoledì successivo (a partire, quindi, da mercoledi 22).
Per prenotarsi alla lettura, sarà sufficiente contattarci tramite l'apposito form.


I contenuti di Youtube non possono essere mostrati in virtù delle tue attuali impostazioni sui cookie. Seleziona "Mostra contenuti" per visualizzare i contenuti e acconsentire alle impostazioni sui cookie di https://policies.google.com/privacy?hl=it. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la [politica sulla privacy] di Youtube (https://policies.google.com/privacy?hl=it). Clicca qui per ritirare il tuo consenso alle [impostazioni sui cookie] in qualsiasi momento(/redirect-to-page/68dfd40e-dd32-407b-8625-d6321a291611).

Mostra contenuti

Cos'è la Biblioteca Vivente?

 Nella nostra biblioteca non ci sono libri, ma persone in carne ed ossa con le loro esperienze di vita. Alcune storie sono incredibili, altre più comuni, ma tutte sono accomunate da una triste verità: essere oggetto di stereotipi e pregiudizi. 

 Il progetto "Biblioteca Vivente" nasce in Danimarca alla fine degli anni 90, quale strumento di partecipazione attiva e condivisione finalizzata a combattere stereotipi e pregiudizi radicati nella società. L'idea alla base del progetto è quanto mai semplice: è solo attraverso il dialogo, il contatto e la conoscenza reciproca che è possibile superare barriere ideologiche e culturali e imparare a guardare gli altri con occhi nuovi, senza le lenti offuscate del pregiudizio. 

Con il sostegno di: